Come vendere le tue idee alle aziende

Quindi hai buone idee… alla grande! 👍 E se sei qui probabilmente desideri imparare come vendere le tue idee alle aziende. Beh, sono stato nei tuoi panni. Mi chiamo Fabio e ti porto la mia esperienza in questo campo e informazioni organizzate per raggiungere questo obiettivo senza fatica e in breve tempo.

Imparare come vendere le tue idee alle aziende è possibile per chiunque abbia talento o passione per le idee e desideri dare alle proprie idee la possibilità di affermarsi sul mercato e ottenere una buona somma di denaro 💵 per quel lavoro. Ho creato una precisa pipeline di apprendimento sul lavoro che salverà le tue energie dalle prime insidie a questioni gigantesche e importanti come la proprietà intellettuale e le tattiche di lancio.

TOY Academy è un programma online che nasce dalla consapevolezza che tante idee che nascono spontaneamente nella nostra testa restano in una dimensione privata, soprattutto per le tante paure che abbiamo intorno a questo obiettivo di venderle. Allora perché, ho pensato, non posso insegnarlo visto che lo faccio da più di 15 anni? Ed eccomi qui, sono qui per farti mirare ai vantaggi economici dietro ogni idea e, cosa più importante, portare quell’idea nelle mani di persone reali che potrebbero trarre vantaggio dalla tua idea.

.

TOY Academy è prima di tutto un servizio flessibile. Flessibile significa che il mio primo obiettivo è farti vendere la tua idea e trarne profitto. Per fare ciò ti basterà proporre un’idea già prototipata e pronta per il mercato, ma potresti anche voler capire come tutelare la tua proprietà intellettuale, migliorare l’appeal dell’idea e verificarne l’innovazione rispetto a quanto già esiste . Per questi e altri aspetti che fanno parte del meraviglioso mondo delle idee di vendita, posso supportarti personalmente in incontri virtuali che ti guideranno nel corretto processo su base oraria, così potrai decidere tu quanto e quando hai bisogno sostegno.

TOY Academy è quindi fondamentalmente un percorso di coaching individuale per coloro che hanno una passione o un talento per le idee ma potrebbero non provenire dal campo della progettazione o della vendita di idee. Per anni ho combattuto con la paura che proporre idee significhi farsela copiare o peggio rubare. Ma le soluzioni ci sono, e io so come rendere tutto questo alla tua portata. L’industria dei giocattoli è un settore complesso se sei un principiante, mi ci sono voluti anni per mappare le dinamiche. Dopo più di 15 anni che faccio questo posso dire che il lavoro di ideazione/invenzione è un’attività in cui la precisione dell’azione e la velocità sono fondamentali. In un attimo l’idea potrebbe scadere, diventare obsoleta o potresti sprecare le tue energie nel tentativo di aprire porte che non sai come aprire e con quale approccio.

.

Ti seguirò in un percorso individualizzato suddiviso in step che ti faranno crescere e apprendere attraverso tecniche e metodologie sviluppate in anni di attività nel settore del giocattolo. Insieme svilupperemo la roadmap che porterà il tuo progetto ad essere pronto per essere venduto e appetibile alle aziende, fino alla firma di un contratto di Royalties.

Entrare a far parte del programma TOY Academy significa rafforzare il tuo progetto e la tua mentalità con passaggi importanti che ti faranno crescere professionalmente e personalmente, ti faranno di fatto imparare come vendere le tue idee alle aziende. L’esperienza di vendere la tua idea può essere descritta come un imbuto che, andando più in profondità, diventa permette di agire in maniera più mirata. 🎯 E potrai farlo entrare a far parte della tua vita, parallelamente alle altre tue attività con una formula flessibile.

Questo programma è organizzato in moduli così organizzati ed intercambiabili in base allo stadio di sviluppo dell’idea di gioco:

1. COME RENDERE LA VOSTRA IDEA UN PRODOTTO CHE LE AZIENDE VORRANNO ACQUISIRE A TUTTI I COSTI

Per prima cosa di cui dovete essere sicuri è che la vostra idea di gioco sia una di quelle che le aziende desiderano, vogliono, cercano. E questo può sembrare banale ma vi posso assicurare che è davvero TUTTO se volete arrivare a vendere l’idea. Per un semplice motivo, e cioè che SE l’idea è una di quelle che permette alle aziende di fare business vi troverete a gestire un rapporto IN PARTENZA equilibrato in cui voi non vi dovrete sentire piccoli piccoli e loro grandi grandi, ci sarà un certo equilibrio iniziale (determinato dalla QUALITA’ dell’idea) che vi permetterà di dialogare, diciamo, in una logica WIN-WIN sin dall’inizio

.

2. COME VALIDARE LA VOSTRA IDEA E SELEZIONARE LE AZIENDE GIUSTE A CUI PROPORLA

Ovviamente non pensate che qualsiasi idea voi abbiate avuto può essere venduta a prescindere dall’ecosistema in cui sarà inserita e che nessuno prima di voi ci abbia mai pensato. Quell’ecosistema si chiama MERCATO. E per poterla vendere voi NON potete esimervi dal capire con esattezza SE QUALCUNO CI E’ ARRIVATO PRIMA DI VOI ma anche e soprattutto A CHI SARA’ DESTINATA, IN QUALE CATEGORIA DI MERCATO, A QUALE PREZZO, IN CHE MODO E’ ORIGINALE rispetto a ciò che già esiste, ecc… Sottovalutare questi ragionamenti vuoi dire letteralmente perdere il vostro tempo dietro qualcosa che non valeva la pena di essere portato avanti sin dalla prima ora. E poi, sappiate che un’idea innovativa potrebbe esserlo TROPPO. Mi spiego, se ci pensate, per le aziende è più rischioso scommettere su un’idea molto innovativa, che il consumatore potrebbe non capire, che il negoziante non saprebbe in quale scaffale mettere, e via dicendo… Ci deve essere un giusto mix e voi dovete esserne consapevoli

3. QUALE MATERIALE E’ NECESSARIO PREPARARE PER PRESENTARE LA VOSTRA IDEA

So che vorreste parlare ore e ore della vostra idea perché la ritenete interessante e degna di attenzione da parte degli altri MA vi dovete rendere conto che chi è dall’altra parte potrebbe non avere il tempo e la voglia di prendere visione (o peggio) leggere tutto quello che voi ritenete assolutamente NECESSARIO per descrivere la vostra idea a pieno. Oltre a ciò dovete immaginare che quella persona dall’altra parte riceve molto probabilmente decine di idee ogni settimana (se non ogni giorno) quindi voi dovete avere una strategia per dargli le informazioni per lui rilevanti nella GIUSTA QUANTITA’ e nel momento giusto. 

4. COME PROTEGGERE LA VOSTRA IDEA IN MODO LEGALE E CONVENIENTE

Avete bisogno di un sistema che LEGALMENTE protegga la paternità della vostra idea per molti motivi. Il primo è il più ovvio, e cioè non volete che ve la copino… chiaro, ma c’è un altro motivo più importante che si ricollega al primo step: ricordatevi sempre che le vostre relazioni con le aziende potenzialmente interessate all’acquisto della vostra idea devono sempre essere all’insegna della professionalità. Vi insegnerò il metodo che io stesso utilizzo per proteggere le mie idee legalmente e in modo economico.

5. QUALI SONO LE PERSONE GIUSTE DA CONTATTARE E COME INTRODURRE LA VOSTRA IDEA IN MODO PROFESSIONALE

Vi ricordate il punto 3? quando vi dicevo che chi è dall’altra parte è probabile che riceva decine se non centinaia di proposte di nuove idee? Ecco, dovete arrivare alla consapevolezza che non potete pretendere che il vostro interlocutore vi dia da subito la totale disponibilità. Ma non perchè è stronzo, perchè semplicemente è una persona probabilmente molto impegnata come voi che deve assicurarsi che le cose vadano nel verso giusto su più fronti contemporaneamente. Quindi la domanda fondamentale che vi dovete fare è: come posso dare a questa persona la possibilità di entrare in relazione con me e con quello che ho da presentargli al ritmo e nella modalità a lui o lei più congeniale?

.

6. COME GESTIRE LA NEGOZIAZIONE DI UN CONTRATTO DI ROYALTIES E VENDERE L’IDEA

Non volete presentare la vostra idea con lo stato d’animo di chi sta pregando qualcuno per fargli un favore. E neanche arrivare allo scontro con chi in realtà di fatto, arrivati a questo punto, dovrebbe essere piuttosto un vostro partner. Allora bisogna entrare nell’ottica che chi è dall’altra parte è un vostro partner, un vostro alleato, quanto in realtà voi lo siete per loro. Se entrate in questo mindset vi accorgerete che dall’altra parte ci sono persone ragionevoli e disposte a ragionare con voi se voi vi dimostrerete aperti a fare lo stesso. E’ un gioco in cui tutte le parti devono vincere perchè è soltanto così che la vostra idea diventerà un prodotto e sarà venduto al giusto pubblico e al giusto prezzo, generando royalties che riempiranno le vostre tasche.

Se sei interessato al programma TOY Academy guarda questa lezione GRATUITA online che ho preparato per farti comprendere l’intera filosofia alla base e in dettaglio ogni passaggio con esempi pratici e confronti tra diversi modi di agire.

.